SELENE illuminazione

AMPOLLA reloaded

cliente: SELENE Illuminazione

anno : since 2005 Restyling 2017


Rilettura in chiave contemporanea di un progetto in produzione da oltre 10 anni, affrontando nuove versioni e attualizzato nelle finiture moda. La gamma dei vetri, oltre al cristallo, si arricchisce del grigio fumè e del camomilla mentre alle montature cromo si affiancano le preziose metallizzazioni in oro e rame lucido e del nero opaco.

La collezione viene inoltre implementata con due nuove applique, diversi allestimenti cluster e un scenografico chandelier a sviluppo verticale .


Contemporary reinterpretation of a project in production for over 10 years, addressing new versions and updated in fashion finishes. The glass range, in addition to crystal, is enriched with smoky gray and chamomile, while the chrome frames are joined by precious metallizations in gold and polished copper and matt black.The collection is also implemented with two new wall lights, different cluster settings and a scenographic vertical chandelier.

PANAMA

cliente : SELENE Illuminazione

anno : 2013

Partendo da una semplice lamiera piana di metallo con disegno a girandola si è arrivati al caratteristico volume tridimensionale del paralume, assimilabile ai copricapi in fibre di palma intrecciata dell'Ecuador, da cui ne prende il nome. I 18 nastri ad arco vengono ritagliati al taglio-laser, piegati lungo la poligonale per ottenere l'ampia falda sfrangiata che nasconde la sorgente luminosa cablata esclusivamente con sorgente G9 LED e proposta in tre varianti dimensionali.

Starting from a simple flat metal sheet with a pinwheel design, we arrived at the characteristic three-dimensional volume of the lampshade, similar to the braided palm fiber headdresses of Ecuador, from which it takes its name. The 18 arched ribbons are cut at the laser-cut, bent along the polygonal to obtain the wide fringed flap that hides the light source wired exclusively with G9 LED source and proposed in three dimensional variants.

LOTO

cliente : SELENE Illuminazione

anno : 2013


Lampada da parete a luce indiretta, definita partendo da un semplice scudo piano in lamiera d'acciaio tagliata al laser e successivamente pinzato per una porzione a spicchio così da ottenere un guscio tridimensionale che va a schermare la sorgente luminosa retrostante. La sagoma stondata del frontalino, di ispirazione organica, viene esaltata dal nitido controluce e dal riverbero riflesso dalla parete sul quale è applicata.

Indirect light wall lamp, defined starting from a simple flat shield of laser-cut sheet steel and then stapled for a portion of a slice so as to obtain a three-dimensional shell that shields the light source behind it. The rounded shape of the front panel, of organic inspiration, is enhanced by the clear backlighting and the reflection reflected from the wall on which it is applied.

WINGS

cliente : SELENE Illuminazione

anno : 2012


Collezione di sospensioni lineari, realizzate accostando reciprocamente tre lastre di vetro convesse, termoformate e serigrafate bianco latte a definire il corpo luminoso del diffusore. La caratteristica sezione “a triangolo” con le lastre orientate a 120°, consente di equipaggiare l'asse centrale con sottili tubi fluorescenti T5 ad alta potenza. Regolando individualmente la lunghezza dei cavetti inox di sospensione è possibile ottenere composizioni multiple a schema libero, sia verticali che orizzontali.

Collection of linear suspensions, made by mutually matching three sheets of convex glass, thermoformed and milk-white screen-printed to define the luminous body of the diffuser. The characteristic "triangle" section with the 120 ° oriented plates, allows to equip the central axis with thin high power T5 fluorescent tubes. By individually adjusting the length of the stainless steel suspension cables it is possible to obtain multiple compositions with free scheme, both vertical and horizontal.

CAMMEO

cliente : SELENE Illuminazione

anno : 2011


Collezione di applique dal gusto “minimal-decor”, proposta in due varianti dimensionali, realizzata in lamiera d'acciaio traforata al laser e verniciata a polveri in bianco gesso, finitura a foglia oro o argento. Il motivo stilizzato, esaltato dal controluce, riprende le modanature a stucco del primo ottocento che vengono retro-illuminate dalla fonte luminosa, alogena R7s o fluorescente lineare G5, pensata per contesti storici, perfetta per antitesi in quelli contemporanei.

A collection of appliqués with a "minimal-decor" taste, offered in two dimensional variants, made of laser-perforated sheet steel and powder-coated in chalk white, with a gold or silver leaf finish. The stylized motif, enhanced by backlighting, recalls the stucco moldings of the early nineteenth century that are backlit by the light source, R7s halogen or G5 linear fluorescent, designed for historical contexts, perfect for antithesis in contemporary ones.

GLOBULO

cliente : SELENE Illuminazione

anno : 2007


Collezione completa di lampade dal caratteristico paralume bivalve in vetro soffiato incamiciato bianco a due globi compenetrati e fusi insieme in un unico diffusore equipaggiato con due punti luce con altezze differenti. I due tagli di apertura applicati al paralume lungo due assi reciprocamente ortogonali consentendo di direzionare il fascio di luce diretta, sia a terra che sulla parete.

Complete collection of lamps with the characteristic bivalve lampshade in white blown glass with two globes intertwined and fused together in a single diffuser equipped with two light points with different heights. The two opening cuts applied to the lampshade along two mutually orthogonal axes allowing direct light beam to be directed, both on the ground and on the wall.

POLLICINO

cliente : SELENE Illuminazione

anno : 2007


Applique di contenute dimensioni realizzata in vetro in lastra, un quadrato con asola passante, tagliata al water-jet che riprende nella sagoma e nelle dimensioni la classica lampadina incandescente “a bulbo”. Quest'ultima viene retro illuminata da una sorgente alogena G9 interposta tra schermo diffusore e schermo riflettente in acciaio a specchio, applicato direttamente a parete per raddoppiarne la resa luminosa.

A small sized applique made of slab glass, a square with a pass-through slot, cut by a water-jet that incorporates the classic bulb-shaped incandescent bulb in its shape and dimensions. The latter is backlit by a G9 halogen source placed between the diffuser screen and the reflecting screen in mirrored steel, applied directly to the wall to double its light output.

DRUMS

cliente : SELENE Illuminazione

anno : 2007


Collezione di lampade ottenuta dall’accostamento del medesimo elemento in lastra di vetro curvato con geometria esagonale, appeso e ripetuto in batteria sulla montatura circolare. L’impatto estetico giocato sul controluce degli elementi è caratterizzato dal trattamento bicolore della lastra, bianco opaco all’interno e colorata all’esterno.

Collection of lamps obtained by combining the same element in curved glass plate with hexagonal geometry, hung and repeated in drums on the circular frame. The aesthetic impact played on the backlighting of the elements is characterized by the two-tone treatment of the slab, matt white on the inside and colored on the outside.

AMPOLLA

cliente : SELENE Illuminazione

anno : 2005


Famiglia di lampade realizzate mediante lavorazione del tubo di vetro borosilicato soffiato a sfera lungo il collo inferiore. La calotta superiore è stata sabbiata per evitare l'effetto abbaglio della sorgente luminosa G9 e per concentrare il fascio luminoso verso il basso. Per il suo aspetto filiforme, la sospensione si presta per allestimenti di gruppo e a cascata.

Family of lamps made by processing the borosilicate glass tube blown with a ball along the lower neck. The upper cap has been sandblasted to avoid the blinding effect of the G9 light source and to concentrate the light beam downwards. Due to its threadlike appearance, the suspension is suitable for group and cascade installations.

SPIONCINA

cliente : SELENE Illuminazione

anno : 2004


Collezione di lampade dal paralume squadrato realizzato accoppiando su se stessa la madesima lastra di cristallo parzialmente serigrafato in bianco e arricchita da un taglio a finestra sfondato e termoformato per occultare l'effetto abbaglio anche sul fianco. I due vetri curvati vengono montati speculari e accoppiati a mezzo di quattro distanziatori cromati e sospesi al plafone mediante coppia di cavetti inox.

Collection of lamps with a square lampshade made by mating on itself the partially screen-printed glass slab partially printed in white and enriched by a broken window cut and thermoformed to hide the blinding effect also on the side. The two curved glasses are mounted mirror-like and coupled by means of four chromed spacers and suspended from the ceiling by a pair of stainless steel cables.